Visita Chiesa dell'Arte della Seta @ Chiesa dell'Arte della Seta: Complesso dei SS. Filippo e Giacomo, Naples [18 novembre]

Visita Chiesa dell'Arte della Seta


162
18
novembre
10:00 - 12:00

 Pagina di evento
Chiesa dell'Arte della Seta: Complesso dei SS. Filippo e Giacomo
Via San Biagio dei Librai, 80138 Napoli
Il FAI Giovani Napoli è lieto di accompagnarvi dai ragazzi dell' Associazione Respiriamo Arte per una visita guidata esclusiva alla Chiesa dell'Arte della Seta — Complesso dei SS. Filippo e Giacomo.

Orari di visite: 10:00 e 10:45

Prenotazione obbligatoria su: goo.gl/Z8hCTy

Ingresso: 3 €

Per gli under 35 possibilità di iscriversi e di rinnovare al FAI alla quota speciale di 15 euro.

Info:
Nel 1477, senza intenti competitivi, ma solo “per honore e stato di essa Maestà della Repubblica della città di Napoli”, venne ufficialmente istituita l’arte della seta, con la quale la svolta data alla
manifattura serica napoletana, e meridionale, era radicale e a tratti rivoluzionaria. La lavorazione della seta venne incentrata a Napoli, “il solo centro del regno, oltre Catanzaro, presso il quale
sarebbe stato possibile svolgere quest’attività”.
I ragazzi dell’Associazione Respiriamo Arte hanno riportato alla luce un volto di Napoli per troppo tempo dimenticato: quello d’importante centro di produzione e lavorazione della seta, settore trainante dell’economia del regno dalla seconda metà del XVI secolo fino al XVIII. L’importanza, il potere e la ricchezza che raggiunse la Corporazione dell’Arte della Seta fu espressa e resa tangibile
nella realizzazione della Chiesa della Seta ovvero del Complesso dei SS. Filippo e Giacomo. Questa grandezza, così come l’atmosfera e gli intenti di quella produzione serica si possono ancora. Respirare in questi luoghi grazie a un percorso di visita guidata esclusiva realizzato dall’Associazione che ripercorrendo la storia della Nobile Arte descrive al visitatore le opere d’arte che alcuni tra i più importanti marmorari, scultori, pittori e maestri intagliatori del settecento napoletano realizzarono per la chiesa. Agli affreschi, infatti, alle decorazioni marmoree, agli altari e
agli arredi sacri lavorarono artisti del calibro di Alessio D’Elia, Jacopo Cestaro, Giacomo Massotti, i fratelli Massa, Giuseppe Sammartino. Costoro parteciparono al rifacimento della Chiesa compiuto nel 1758 con cui acquisì l’aspetto attuale tipico del barocco napoletano.
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi più atteso in Napoli :

Mercatini di Natale Sorrento-Soli 20 €
I Viaggi in bus da Napoli
Napoli segreta: passeggiata al centro storico con pizza fritta!
Centro storico di Napoli
Aperitour domenicale al Centro Storico!
Napoli - Centro Storico
Tombolata vaiassa + cena da 'o Vascio sui Quartieri Spagnoli
Metropolitana Via Toledo
Gazzelle • Hart • Napoli
Hart
EX-Otago • Hart • Napoli
Hart
Un tesoro nascosto: Il Museo Filangieri a via Duomo
Napoli Via Duomo
Arenile Unconventional "La Maschera" in concerto
Arenile di Bagnoli
Ben Klock & Luigi Madonna at Club Partenopeo
Club Partenopeo
Luci d'artista Salerno 2017 - Partenza Garantita
I Viaggi in bus da Napoli
Gli eventi più popolare nel tuo newsfeed!