Corso base+intermedio di Fotografia a cura di Marco Monteriso @ Corsi di Fotografia di Marco Monteriso/"MOMA Photograph", Naples [dal 16 su 23 aprile]

Corso base+intermedio di Fotografia a cura di Marco Monteriso


42
16 - 23
aprile
18:00 - 20:00

 Pagina di evento
Corsi di Fotografia di Marco Monteriso/"MOMA Photograph"
Via Vincenzo Bellini, 49, 80135 Napoli
Descrizione ed obiettivi formativi
L’obiettivo di questo modulo è di introdurre l’allievo alla conoscenza e alle tecniche di ripresa della fotografia, dai principi di formazione e registrazione delle immagini alle nozioni di estetica e di produzione.
Il modulo ha una impostazione metodologica costituita da una formazione teorica complementata da una serie di esercitazioni pratiche per l’apprendimento diretto in scenari fotografici realistici ed anche esercitazioni all’uso di photoshop CC per post produzione digitale.

Programma del corso
La prima parte del corso sarà impiegata a spiegare all'allievo che cos'è la fotografia e lo informerà sulle diverse fasi del processo di ripresa, rendendolo maggiormente consapevole della loro stretta interdipendenza. In particolare, verranno esaminati tutti gli strumenti di controllo manuale mediante i quali sarà possibile realizzare un'immagine tecnicamente perfetta; cosicché l’arte e la percezione visiva della fotografia contribuiscano alle formazione professionale e culturale del corsista.

– L’apparecchio fotografico: meccanica e funzionamento
– Il Banco Ottico
– Legge di SCHEIMPFLUG
– Teoria della Luce
– L’obbiettivo
– Il film il CCD e CMOS
– L’esposimetro
– I filtri
– Le attrezzature per illuminazione
– La ripresa digitale
– Scelta delle attrezzature idonee
– Sessione pratica
– Come si fa una fotografia
– Come si ottengono fotografie nitide, definizione del concetto di nitidezza
– Incisività degli obbiettivi, il potere risolvente del film, l'esattezza della messa a fuoco, il mosso e il micromosso
– Le riprese e la profondità di campo

Parte prima
La prima parte del corso sarà impiegata a spiegare all'allievo che cos'è la fotografia e lo informerà sulle diverse fasi del processo di ripresa, rendendolo maggiormente consapevole della loro stretta interdipendenza. In particolare, verranno esaminati tutti gli strumenti di controllo manuale mediante i quali sarà possibile realizzare un'immagine tecnicamente perfetta.

1- L'apparecchio fotografico

La Macchina Fotografica
Foro Stenopeico
Banco ottico
Telemetro
Compatte
Reflex monobiettivo
Medio formato
Formato della pellicola
Digitali
Componenti fondamentali del corpo macchina
Messa a fuoco manuale
Autofocus

2 Parti che lo compongono e loro funzioni
Strumenti per il puntamento e la messa a fuoco
Strumenti per l'esposizione
Cenni sull’utilizzo delle fotocamere a «Banco Ottico
Decentramenti e basculaggi.
Anatomia e fisiologia della Reflex o telemetro.
Come conservare, proteggere e pulire la camera.
Come caricare e impugnare la camera.
Le medio formato.
La messa a fuoco.
I tipi di lente. L'obiettivo.
Le aberrazioni.
Il diaframma Com' è fatto.
La luminosità e la progressione dei diaframmi.
Note tecniche.Il diaframma nelle reflex, il simulatore. La profondità di campo.
Storia della Fotografia.

3 — Teoria della luce
Negativo: nitidezza, contrasto, densità e grana
Strumenti per la messa a fuoco: cenni sul telemetro, il vetro smerigliato, i sistemi autofocus
Strumenti per l'esposizione: i negativi sottoesposti e sovra esposti, il diaframma e il tempo di posa
Strumenti per lo sviluppo: cenni sugli effetti della temperatura di sviluppo e del tempo sui negativi

Parte seconda
La seconda parte introduce l'argomento dei materiali fotografici. In questa sezione verrà illustrato tutto ciò che è necessario sapere sulla macchina fotografica, le pellicole, le luci e l'accessoristica relativa.

1 — L'obiettivo:
Le focali degli obiettivi
Definizione di „grandangolare
Definizione di obiettivo normale e suo uso
Definizione di “teleobiettivo» e sue caratteristiche funzionali
Utilizzo della «giusta focale» a seconda della situazione di ripresa
Differenza di rappresentazione prospettica a seconda delle focali utilizzate
Come si ferma il movimento
Immobilizzazione dell'immagine" del soggetto in movimento
Limitazione del movimento dell'immagine sul film
Tabelle tempi di posa da utilizzare a seconda delle situazioni di ripresa
La lunghezza focale
L'apertura relativa
Luminosità negli obiettivi e fotografie a breve distanza
Il diaframma

2 — Il Film il CCD – il CMOS
Caratteristiche fondamentali
Tipi di materiale sensibile
Diversi formati di materiale sensibile
La grana delle pellicole
La latitudine di posa
Come si espone correttamente:
I fattori che influiscono sulla posa
Sensibilità del film
Profondità del soggetto
Contrasto e colori del soggetto
Distanza del soggetto
Gli aggiuntivi ottici ed i duplicatori di focale
La luce è il mezzo fotografico
La luce crea volumi e forme
3 — L'esposimetro
Tipi di esposimetri
Misurazione della luce incidente e riflessa
Misurazione spot, semi spot, o su tutta l'area inquadrata
Esposimetri speciali e termocolorimetri
4 — I Filtri
Filtri per il controllo del contrasto
I filtri per le correzioni cromatiche
I filtri per la correzione di temperatura colore
I filtri polarizzanti
Il paraluce
Lo scatto flessibile meccanico ed elettrico
I radiocomandi e i dorsi speciali

Attrezzature per l'illuminazione

I Flash portatili. NIKON – CANON — METZ
I Flash da studio BOWENS – QUANTUM –ELINCHROM — HENSEL
Riflettori e parabole
I Soft-box
I Bank
Le griglie a nido d'ape
Gli Spot ottici e gli Snoot
i Fresnel
Gli Ombrelli
I Pannelli riflettenti
La luce continua (Daylight, Quarzo, Tungsteno).
I Neon a 5000 gradi Kelvin
Le luci a scarica o HMI

Come si illumina una fotografia

Preparativi
La luce principale
La luce ausiliaria
La luce ad effetto
La luce di sfondo

Consigli pratici per l'uso corretto dell'energia elettrica
Consigli per l'allestimento di una sala di posa
Cenni sulla ripresa digitale
Scelta delle attrezzature idonee

Sessione Pratica

La sessione pratica consiste in una serie di esercitazioni di ritratto durante le quali l'allievo apprende l'uso degli impianti di illuminazione di una moderna sala di posa e di tutta la relativa accessoristica.
Verranno effettuate riprese macro di oggetti mediante l'uso di apparecchiature digitali per introdurne l'utilizzo.
Settimanalmente, verranno inoltre assegnati temi di scatto da svolgere nel tempo libero su immagini inerenti il paesaggio, l'architettura, o piccoli still-life e reportage. Tali esercitazioni hanno lo scopo di verificare il miglioramento espressivo, compositivo e tecnico dell'allievo.
Durante il corso non imparerete solo la tecnica, ma vi sarà trasmessa anche l’esperienza, i trucchi del mestiere e i consigli che solo un fotografo professionista può darvi.

La durata complessiva del corso si distribuisce in 15 lezioni/incontri di 2 ore che si terranno 1 giorno alla settimana dalle 18:00 alle 20:00
Alla fine del corso sarà consegnato l’attestato di partecipazione.

Il corso è a numero chiuso ( per un massimo di 12 iscritti ) il costo (chiedere info)può essere
diviso in due trance, la prima del 50% al momento dell’iscrizione e la seconda dieci giorni prima dalla partenza del corso; e prevede agevolazioni sui servizi assistenza tecnica, corsi, stampa, acquisto e noleggio attrezzature, noleggio sala posa, incontri, workshop) offerti dal docente e dalla struttura MoMa Photograph Studio Gallery.

Il pagamento delle quote dovrà essere effettuato mediante bonifico bancario (CHIEDERE INFO); indicare la seguente causale: -fotografia base- farà fede la Vs. ricevuta inviata via e-mail a: [email protected] insieme al modulo d’iscrizione compilato in tutte le sue parti.

P.S. I corsisti che hanno già frequentato corsi con Marco Monteriso hanno diritto ad uno sconto pari a € 20,00.

Per ulteriori informazioni scrivere a: [email protected]
Oppure telefonare ore ufficio al +39 3334354989
Si prega di richiedere il modulo d’iscrizione e rispedirlo via e-mail compilato e
sottoscritto.

P.S. Il nuovo corso inizierà appena formato il quorum di 12 corsisti e si svolgerà dalle ore 18:00 alle 20:00 presso il MoMa Studio Gallery in
Via Vincenzo Bellini, 49 NA ( p.zza Dante)
Marco Monteriso /Socio Afip dal 1993
Afip -Cna

FAQ:
1) Cosa devo portare?
La macchina fotografica (reflex, compatta,o a pellicola; poi un computer portatile per scaricare le foto (facoltativo), una chiavetta USB e un paio di scarpe belle comode.

2) Posso prenotare il posto e poi pagarvi in contanti il giorno del corso? No.
Per correttezza nei confronti di chi si trova in lista d’attesa, la prenotazione è effettiva e garantita solo con il versamento della quota di iscrizione, o via bonifico bancario o recandosi in sede MoMa Photograph [Via Vincenzo Bellini,49 NA]per il versamento della quota d'iscrizione.
In caso di impossibilità a partecipare, da comunicarsi entro 10 gg prima dell'incontro, si avrà il rimborso della quota eventualmente già versata.

3) Non ho mai fatto foto, posso partecipare lo stesso?
Certamente. Il corso servirà proprio a chi ha interesse ad approcciarsi alla fotografia partendo da zero e soprattutto a chi ha voglia di mettersi in discussione provando a fare qualcosa di diverso. Noi vi daremo delle indicazioni e dei consigli e saremo sempre lì ad aiutarvi; per il resto dipende da voi.

Al termine del corso vi verranno distribuiti gli attestati di partecipazione con patrocinio dell'Afip/ Cna.
— di Alessia Fresca

Presentare Marco Monteriso non è semplice, in 27 anni di carriera da professionista l’esperienza accumulata è talmente vasta e fitta di committenze da non poter essere riassunta. Socio AFIP (Associazione Fotografi Italiani Professionisti) dal 1995, ha vissuto fra Milano, Venezia e Firenze per vent’anni ed è stato coordinatore fotografia luci e ripresa e produzione per i fotografi più famosi al mondo e i loro studi di Milano (per citarne solo alcuni, Helmut Newton, Don Cunningham, Rohn Majer, A. Capra, Oliviero Toscani, Fabrizio Ferri, Malena Mazza, Studio Quintet… ). Ha lavorato a lungo in città straniere quali Parigi, Barcellona, Amsterdam, Copenaghen, Londra, New York, Bangkok, Bali e Lombok.
Ha svolto la sua attività di freelance in numerosi settori, quali la moda, (cataloghi, look book, sfilate per svariate agenzie di modelle milanesi), lo still life per pubblicità di case note a livello internazionale, la fotografia di opere d’arte, la foto di architettura, la fotografia per cataloghi di oreficeria, la food photography, la fotografia sportiva, la fotografia di cronaca, l’insegnamento.
I suoi reportage sono stati pubblicati su quotidiani e riviste italiani quali La Repubblica, Il Mattino, Anna, Gente, Oggi, o stranieri come la notissima rivista statunitense National Geographic, l’inglese Times e Times LUX, le giapponesi Men’s Ex, Leon Japan e Style Leon Japan, Vogue di Condè Nast.
Fra i suoi committenti la RAI, l’IRI, catene alberghiere come Relais & Chateaux, gallerie d’arte, stilisti come Etro, Rubinacci, Dolce e Gabbana, orafi, società sportive quali la squadra dell’Inter del Napoli e la Fise (Federazione Italiana Sport Equestri).
Ha insegnato Fotografia presso l’Istituto di Design Europeo (IED) di Milano, per la Canon Italia, presso istituti tecnici del Ministero della Pubblica Istruzione Italiana e agli studenti del Colorado College, Università Statunitense.
Oltre alla sua competenza e alla sua chiarezza espositiva, non smettono di stupire la sobrietà e la semplicità che lo contraddistinguono, assolutamente fuori dagli schemi correnti.
Dott.ssa A.Fresca
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi più atteso in Napoli :

Sting & Shaggy Live a Napoli • 30 Luglio
ETES Arena Flegrea
STING | Noisy Naples Fest
ETES Arena Flegrea
Maluma Live a Napoli • 11 ottobre
Complesso Palapartenope
Inter-Hapoel Beer Sheva: La Rivincita
Stadio Giuseppe Meazza (San Siro)
Sting
ETES Arena Flegrea
My Bloody Valentine live alla festa di San Gennaro
Duomo di Napoli
Carl Brave XFranco 126 • Arenile • Napoli
Arenile di Bagnoli
Toquinho · 50 anni di successi!
Castel Sant’elmo, Napoli
Salmo & Luche' Dj Set Napoli
Arenile di Bagnoli
Gli eventi più popolare nel tuo newsfeed!