E Pappeci da un pizzo a un altro-progetto di crowdfunding @ Cooperativa 'E Pappeci, Naples [dal 11 su 24 maggio]

E Pappeci da un pizzo a un altro-progetto di crowdfunding


29
11 - 24
maggio
20:00 - 23:00

 Pagina di evento
Cooperativa 'E Pappeci
Vico Monteleone 8, 80134 Napoli
’E PAPPECI DA UN PIZZO A UN ALTRO
da Monteleone a Mezzocannone…

A Vvico Monteleone 8 ce steva ’a casa ’e na Cooperativa.
’E Pappeci, se chiammano e ’a noce vonno spertusà.
Sta casa era bellella assaje, trasive e tutte cose addurava ’e curcuma, cannella, ’nzevero.
Quanta facce so’ passate ccà ddinto, e ’rresate, ’a tristezza, ’a cuntentezza, ârraggia, ll’ammore, ’a passione.
’Nzomma, ’a Vita!
’E culure d’’e mure so’ cagnate, ’a gente ca s’è vvista ’e trasì mo’ nunn’è comm’ajere. ’E pruggette nate e fernute, ’e ccose ca contano ’e ffacce d’ata ggente, ’e speranze, chi s’è vvuluto bbene e po’ s’è scurdato, o se n’è gghiuto.
Quanta nomme se putessero fà, ’e vuluntarie, ’e suocce, ’e nemmiche… pe’ spiegà chi simmo, ma ’ntramente se trovano ’e pparole, se sparagna ’o tiempo si ’e vvaje a truvà.
Na cosa nunn’è cagnata: se sente sempe addore ’e dignità!
’A verità, chille ’e Pappece chella casa mica ’a vulevano lassà, ma si miette ’a capa ’a fora ’a porta t’adduone ca pure ’o munno è cagnato e allora n’ata casa hê ’a truvà!
Gira e vvota, ’a capa è tosta, e allora tra viche e vicarielle ’e chesta città na bella casarella ca costa pure poco hanno truvato.
’O ’i lloco ca subbeto è partuta ’a fantasia! Quanta cose nove se putessero fà!
Gli incontri… i confronti… i film… tanti nuovi e vecchi amici si potrebbero invitare… laboratori da inventare… si potrebbe imparare a cucinare o a sapere cosa mangiare… ci si potrebbe semplicemente fermare a chiacchierare…na tazzulella 'e cafe’… un te’… perchè la diversità della gente è la cosa più bella da vedere!

E mmò? Stamme sempe là! A chiste munne pe cagnà ancora, nà cosa 'e sorde amma truvà!

Pe ce rà na mano mille cose può ffa, subbeto stù pruggetto può finanzià!
__________________________________________________

CHI SIAMO

La Cooperativa ‘E Pappeci è nata a Napoli venticinque anni fa inseguendo il sogno di portare il Commercio Equo e Solidale nella città di Napoli ma soprattutto con l’idea di creare un presidio politico sul territorio, un luogo dove poter affrontare soprattutto il grande tema della disparità tra nord e sud del mondo.
Negli anni il mondo è cambiato, molti paesi che solo due decenni fa erano definiti “in via di sviluppo” sono ora paesi dove l’economia cresce moltissimo e dove s’investono ogni anno grandi capitali.
__________________________________________________

Le disparità però non sono sparite, anzi!

La globalizzazione dei consumi e l’esigenza capitalistica di crescere sempre, comunque e a qualunque costo hanno infatti creato, se possibile, un divario ancora maggiore tra chi possiede tantissimo e chi nemmeno il necessario per vivere, con incalcolabili ripercussioni negative sui gruppi umani più deboli, sui territori e le loro risorse, non solo nei paesi del Sud del mondo, ma ormai, anche ed in maniera diffusa, in quelli del Nord
In questo scenario crediamo, come gruppo politico e organizzazione, che sia necessario allargare la discussione agli stili di vita alternativi che possono rappresentare la vera svolta e l’unica forma di difesa e protesta efficace contro il dominio del capitale.
Crediamo quindi che sia necessario ripartire dai territori, dalle competenze, dai prodotti, dalle tradizioni locali per provare a costruire una vera alternativa al consumo globalizzato.
__________________________________________________

IL PROGETTO

Per provare a fare tutto questo abbiamo ideato Il progetto “’E Pappeci da un pizzo a un altro — da Monteleone a Mezzocannone … ”. Dopo 20 anni lasciamo a malincuore la storica Bottega del Mondo di Vico Monteleone, non più adeguata per spazi e costi, e ci spostiamo in un nuovo locale, sempre nella zona del Centro Storico, a via Mezzocannone.
All’interno di tale locale intendiamo realizzare uno spazio operativo dove poter organizzare eventi, degustazioni e soprattutto dove poter ospitare scolaresche e gruppi che hanno voglia di conoscere i produttori e i prodotti del commercio equo e solidale, ma anche di seguire percorsi sulla sovranità alimentare, sull’alimentazione consapevole, sulla decrescita, attraverso l’incontro diretto con le molte realtà sparse sul territorio campano: i tantissimi contadini resistenti, gli imprenditori che hanno fatto del rispetto dei lavoratori e dell’ambiente la loro missione, i produttori che vivono grazie al commercio equo ed alla rete delle Botteghe, tutte le attività commerciali alternative, i gruppi d’acquisto solidali, tutti coloro, insomma, che combattono ogni giorno contro lo sfruttamento delle aziende multinazionali per creare una vera alternativa sociale ed economica e per formare consumatori consapevoli.
Parallelamente vorremmo poter accogliere stranieri provenienti da situazioni di disagio sociale per offrire loro piccoli corsi di formazione sul lavoro di bottega e magari la possibilità di poter entrare in contatto con le molte realtà che ospiteremo, in cambio dei racconti di vita e lavoro che loro invece potranno offrirci.

Una sorta di “parallelo del Sud”, un filo diretto tra i vari “Sud” d’Italia e del mondo che possa rappresentare non solo scambio di idee ma anche di competenze. Vorremmo dunque, trasformare la nostra bottega in un luogo di discussione politica e di incontro operativo dove mettere in comune conoscenze e competenze per un domani migliore, mettendo a disposizione anche la nostra esperienza frutto di 25 anni di attivismo nell’ambito del commercio equo e solidale.

Ecco i motivi per cui, oggi, chiediamo il tuo aiuto; per realizzare tutto questo oggi abbiamo bisogno non solo di un sostegno ideale, ma anche economico.
Se credi anche tu nella dignità del lavoro, nella necessità di immaginare una narrazione di un mondo diverso, dacci una mano!!! Non importa quanto potrai donare, importa quanto vorrai sentirti parte di un progetto condiviso ed aiutarci, come tentiamo di fare da 25 anni, a spertusare la noce!!!
__________________________________________________
Per ringraziarti del tuo sostegno, ti invieremo una card, che ti renderà “socio a tempo determinato” con la possibilità di beneficiare di uno sconto del 5% per tutti gli acquisti che farai nella nuova bottega nel 2017. Non temere la precarietà se vorrai poi diventare anche tu un Pappece ti racconteremo come fare.
___________________________________________________

Cerca "'E Pappeci da un pizzo a un altro-da Monteleone a Mezzocannone" su produzionidalbasso.com
oppure vai al link: sostieni.link/14665

'A stessa addore truvarraje… chelle cose e chella gente c'addora 'e diritti e libertà!
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi più atteso in Napoli :

Mercatini di Natale Sorrento-Soli 20 €
I Viaggi in bus da Napoli
L'esercito di Terracotta a Napoli - visita guidata con Curiosity Tour
Piazza Dante, 80135 Napoli NA, Italia
WOO! presenta Laurent Garnier
Duel Club
Napoli segreta: passeggiata al centro storico con pizza fritta!
Centro storico di Napoli
Aperitour domenicale al Centro Storico!
Napoli - Centro Storico
Gazzelle • Hart • Napoli
Hart
William Basinski a Napoli / Chiesa di San Potito
Via Salvatore Tommasi, 1, 80135 Napoli NA, Italia
EX-Otago • Hart • Napoli
Hart
Tombolata vaiassa + cena da 'o Vascio sui Quartieri Spagnoli
Metropolitana Via Toledo
Un tesoro nascosto: Il Museo Filangieri a via Duomo
Napoli Via Duomo
Gli eventi più popolare nel tuo newsfeed!