Il Barbiere di Siviglia - Teatro di San Carlo @ ETES Arena Flegrea, Naples [16 settembre]

Il Barbiere di Siviglia - Teatro di San Carlo


115
16
settembre
20:30 - 23:59

 Pagina di evento
ETES Arena Flegrea
Via John Fitzgerald Kennedy, 54, 80125 Napoli
Il ritorno del Teatro di San Carlo, all'ETES Arena Flegrea, con lo spettacolo de «Il Barbiere di Siviglia».

Il Barbiere di Siviglia

Musica: Gioachino Rossini
Libretto: Cesare Sterbini

Direttore d’Orchestra: Giuseppe Montesano

Figaro: Mario Cassi
Il Conte D’Almaviva: Antonino Siragusa
Don Basilio: Simon Orfila
Don Bartolo: Carlo Lepore
Rosina: Chiara Amarù
Berta: Laura Cherici
Fiorello: Donato Di Gioia

Regia: Riccardo Canessa
Scene: Lele Luzzati
Costumi: Santuzza Calì

L'allestimento del San Carlo è quello storico del 1999 che ancora oggi, a distanza di quasi vent’anni, conserva intatte la freschezza e la leggerezza del tratto di autentici maestri del teatro lirico, con la regia di Riccardo Canessa, le poetiche scene di Lele Luzzati e i variopinti costumi di Santuzza Calì.

“Il Barbiere di Siviglia – spiega il regista Riccardo Canessa – è un’opera in cui tutti i personaggi, oltre naturalmente a Figaro, concorrono con lo stesso peso allo svolgimento della vicenda, basti pensare a Basilio, alla protagonista femminile Rosina, o ancora a Don Bartolo, ruolo chiave di tutta la storia narrata da Rossini. Al regista spetta solo di guidare il pubblico attraverso questa macchina teatrale perfetta evitando inutili personalismi. In questo mio Barbiere per l’Arena (il secondo dopo quello allestito, sempre con il San Carlo, nel 2008) ho voluto sottolineare l’aspetto comico e divertente dell’opera. Al di là della musica meravigliosa che tutti conosciamo infatti, ho inteso porre l’accento sul fattore umoristico sia per stimolare di più il pubblico, che negli allestimenti all’aperto è un po’ più distante dal palcoscenico, sia per creare quel feeling e quel supporto reciproco tra spettatori e interpreti assolutamente necessario alla riuscita di un’opera buffa”.

Composto nel 1816, da un Rossini appena ventiquattrenne, capolavoro di modernità su libretto di Cesare Sterbini da una pièce di Beaumarchais (che già Giovanni Paisiello aveva musicato nel 1782), l'opera fu scritta da Rossini in poche settimane per debuttare al Teatro Argentina di Roma nel carnevale del 1816. L'argomento è noto: una storia d'amore che inizia con una serenata al chiaro di luna, una commedia brillante in cui un Conte si allea con un Barbiere e la freschezza giovanile ha il sopravvento sul cinismo dei più anziani. In assoluto, Il Barbiere di Siviglia è considerato il simbolo di un genere, l'opera buffa. L'espressione migliore delle doti e dello stile di Rossini in cui viene fuori la sua migliore vena comica ed inventiva, e al tempo stesso si manifesta il suo profondo che racconta l'inadeguatezza dell'uomo di fronte agli accadimenti e agli imbrogli in cui si trova coinvolto al di fuori della sua volontà. Un capolavoro che si inserisce in momento di strepitosa fase creativa, quella tra il 1813 ed il 1817, in cui videro la luce altri splendidi titoli del genere buffo: L'Italiana in Algeri, Un turco in Italia e La cenerentola.
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi più atteso in Napoli :

Mercatini di Natale Sorrento-Soli 20 €
I Viaggi in bus da Napoli
L'esercito di Terracotta a Napoli - visita guidata con Curiosity Tour
Piazza Dante, 80135 Napoli NA, Italia
WOO! presenta Laurent Garnier
Duel Club
Napoli segreta: passeggiata al centro storico con pizza fritta!
Centro storico di Napoli
Aperitour domenicale al Centro Storico!
Napoli - Centro Storico
Gazzelle • Hart • Napoli
Hart
William Basinski a Napoli / Chiesa di San Potito
Via Salvatore Tommasi, 1, 80135 Napoli NA, Italia
EX-Otago • Hart • Napoli
Hart
Tombolata vaiassa + cena da 'o Vascio sui Quartieri Spagnoli
Metropolitana Via Toledo
Un tesoro nascosto: Il Museo Filangieri a via Duomo
Napoli Via Duomo
Gli eventi più popolare nel tuo newsfeed!